COSE A VENIRE
(uno sguardo al 2004 di casa Marvel)
(1/2)

C'e' solo una cosa che per noi appassionati di comics puo' rivaleggiare con il piacere dello sfogliare un albo di fumetti e questa e' solamente l'attesa dell'uscita dell'albo stesso... quel assaporare con la fantasia la lettura futura, quasi immaginandosi di averlo gia' fisicamente tra le mani, sentendone l'odore e scorgendo le vignette piene di colore e di tanti buffi personaggi in calzamaglia che se le danno di santa ragione... insomma e' un po' come leggere il menu di un ristorante quando sei gia' affamato a meta' pomeriggio e sai che devi aspettare ancora un paio di ore prima della lauta cena...
Per questi motivi il 2004 si preannuncia davvero interessante sul fronte del materiale Marvel che aspetta di essere pubblicato in Italia dalle sapienti mani del sommo MML.

Ad aprile, secondo le notizie date nell'editoriale dell'UR, saranno pubblicati 4 numeri X che riassumeranno tutte le uscite e le modifiche allo status delle riviste dell'editore bolognese (e per festeggiare l'uscita nell'aprile del 1994 dei famosi primi numeri del nuovo corso della Marvel Italia).
In attesa delle rivelazioni di quel mese (che comunque sono gia' state anticipate in parte a mostre o via internet) facciamoci venire l'acquolina in bocca con cosa sara' quasi certamente pubblicato in un modo o nell'altro nei prossimi mesi... il tutto ovviamente secondo i miei insindacabili pareri di appassionato lettore...

Cover JLA/Avengers #1 ( MilesHighComics)   Iniziamo con il piu' atteso crossover della storia dei comics di supereroi americani, ovvero JLA/Avengers (in uscita da noi a marzo/aprile), una mini di 2 prodotta dalla consolidata coppia Kurt Busiek/George Perez, gia' vincente sulla loro run dei Vendicatori, e che adesso riuniscono i due supergruppi piu' famosi delle due case editrici in un'avventura comune contro la consueta minaccia di proporzioni cosmiche.
Il buon Kurt sa scrivere delle solide storie di supereroi e in questi super-incontri, nei quali il finale e' gia' scontato e la trama tendenzialmente pure, ci si trova a pennello sapendo variare e frullare le vicende e le caratterizzazioni dei personaggi quel tanto che serve per divertire i lettori con un prodotto godibile ed intelligente.
E vogliamo poi parlare dei disegni ultra dettagliati di Perez, anche lui si' che ci sguazza in questo genere di storie !!!

A marzo sara' poi la volta di 1602 (pubblicata da noi in almeno due volumi di 100% Marvel), per me la miniserie piu' attesa di quest'anno... il sommo Neil Gaiman in cabina di regia e l'ottimo Andy Kubert a china e calamaio.
Le voci sulle motivazioni della collaborazione tra il creatore di Sandman e la Casa delle Idee sono arcinote (problemi economici del buon Neil), ma non inficiano assolutamente l'impegno creativo che e' stato messo su quest'opera... una miniserie di 7 numeri che sposta le vicende dei nostri amati supereroi nel medioevo, in un Europa devastata da tempeste dall'origine sconosciuta, mentre incombe la lotta per il trono tra la Regina di Inghilterra e il Re di Scozia con gli eroi Marvel a fare di contorno.
Aspettatevi un Nick Fury capo della British Intelligence, un Steven Strange mago di corte, Matt Murdock agente segreto e cosi' via... un "Elseworld" senz'altro imperdibile secondo me.
  Cover 1602 #1 ( MilesHighComics)
       
Ritorna a inizio pagina Ritorna indietro